mercoledì 5 novembre 2008

Per un sacco di patate, Come un sacco di patate

Ieri sera dopo una "piacevole" sgambata sotto l'acqua (ma tanta eh) lungo la pista ciclabile per Francolino (ah le scarpe mi piacciono), arrivo a casa e mi viene la "bella" idea di portare in garage un sacco di patate da 20kg che avevo nel baule della mia auto.


Entro in casa e comincio a scendere i primi gradini che portano verso il basso, anzi come dicono nel piacentino "giu da basso" (mah...), quand'ecco che al terzo gradino perdo totalmente aderenza e... volo letteralmente in aria. Immaginate una qualsiasi scena di un film con Paolo Villaggio, o con Renato Pozzetto: ecco, identica! Atterro sui gradini di marmo di schiena con relativo sacco di patate a fianco, facendo un botto enorme tant'è che in men che non si dica sono circondato da morosa e vicini di casa totalmente terrorizzati che mi chiedono come sto.

L'immagine offerta al pubblico doveva essere più o meno simile a questa:

Un male, ma un male che non vi dico.

14 commenti:

Chiara ha detto...

Eh no Giò, non vale: nella foto sono in 2 le tartarughe ad aver fatto una figura di m...a, mentre tu eri proprio da solo! :-)
L'importante è che tu sia ancora tutto intero!
Si potrebbe dire: IronGovo...in scivolata!

govotones ha detto...

@Chiara: Siamo io e il sacco di patate.

Chiara ha detto...

L'avevo immaginato...ma era troppo simpatica la mia battuta...dovevo farla! ;-)

Bellabigo ha detto...

leggendo il racconto ho sentito male anche io alla schiena (aia che male)... Da questa esperienza devi imparare qualcosa di positivo: se in futuro avrai dei pesi da spostare, li dovrai far spostare da ChiaraN

govotones ha detto...

Si potrebbe dire anche che a ChiaraN non conviene farsi prendere in braccio per varcare la soglia di casa...

Bellabigo ha detto...

sconsigliatissimo... e tu sai che quando si varca la soglia di casa con la propria donna in braccio è perchè ti sei appena......

govotones ha detto...

ma as pol?

Come sono messo?

Bellabigo ha detto...

a meno che tu non abbia accusato il Ron Imperial tre giorni dopo...

Chiara ha detto...

Sono certa che con la Chiara in braccio staresti mille volte più attento! Un conto è un sacco di patate, un conto è la TUA preziosissima donna! Quando quando quando???? :-)

govotones ha detto...

scusate ma non posso resistere:

"sacco di patate per sacco di patate"...

era troppo forte la tentazione, so che la pagherò cara.

Bellabigo ha detto...

@govotones: questa è pesa, speriamo che ChiaraN non legga il tuo commento

Bellabigo ha detto...

Adesso Govo chiamo il "caro" dottore che ha curato Chiara in Austria che ti fa un siringone da cavallo che dopo corri dopo un'ora

Sacco di patate ha detto...

Non so se desidero varcare la soglia di casa in braccio a Govotones... pare mooolto pericoloso!

Bellabigo ha detto...

Caro "sacco di patate", il sottoscritto ha già provveduto a inviare al buon govotones un vademecum su come evitare cadute libere :)