lunedì 12 gennaio 2009

Il tempo passa ma la Fenice rinasce sempre

Recuperate le foto e anche qualche sample musicale dal buon Raf e dal sempreverde Phil, è arrivato finalmente il momento di riportare quanto avvenuto sabato 3 gennaio presso l’ormai collaudata sala prove.


Dopo la serata all’ARCI Garibaldi in occasione del battesimo di Poltro con la sua Soul Mission Band, Filoteno butta il suo sassolino nelle acque di uno stagno ferme ormai da quasi 8 anni, giusto per agitarle un pochino. E infatti questi manda a tutti una bella e-mail dall’oggetto “…..” nella quale ci chiama tutti all’appello per un brindisi di inizio anno, ma anche per vedere se la macchina da musica (un tempo era una Ford Torino) va ancora in moto.

Arrivo in quel di Pescara, mi accoglie il padrone di casa Filoteno circondato da gatti e cani (Heidi un cucciolo di maremmano s.p.e.t.t.a.c.o.l.a.r.e.) assieme a lui il sempreverde Phil, adesso leggermente semprebianco per via della chioma alla George Clooney (altra cosa che accomuna i due è la passione per il Martini piuttosto che il Nespresso, ma questo è un altro discorso).


Fin qui tutto normale, poi cominciano ad arrivare uno in fila all’altro coloro che tempo addietro erano dei musicisti bohemi e scapestrati quanto basta con macchine rispettabili, mogli e bambini al seguito.
“Simo, ma quanti anni ha adesso tua figila?”;
“Quale delle due?”
“Come due?”
“Si adesso ho 2 femmine e un maschio!”
“….”

Arriva il diabolico Zanga direttamente da Montebelluna, eh si per l’occasione voleva cambiare batteria, ma il colore non gli garbava e allora l’ha lasciata nel trevigiano.



Lupo convive, Serz è spostato (????????), vive a Ravenna e a breve sarà papà (in bocca al lupo).
Insomma tra un brindisi e un altro siamo ancora capaci di piazzare un Mustang Sally come si deve, I feel good e September girano ancora (siamo salvi), e Down to the Nightclub? No quella no, però non è da tutti...


Qualche spippolata acid-jazz dove sfoggio un po' di scale "besughe"... grazie grazie!



Vedrete adesso su Blue Miles cosa vi piazzo...

Altro segno del tempo che passa: quella che un tempo era la pausa paglia ora è diventata la pausa prostata… troppo ridere!

Comunque è ufficiale, la Fenice sta risorgendo dalle sue ceneri e sembra che la volontà ci sia tutta, ma ancora non svelo niente per scaramanzia.




Ciao mitici, vi voglio bene!

5 commenti:

Phil ha detto...

Grandissimi....martini permettendo mi ricordo solo che ho preso un kilo tra pizzette e amenicoli vari...però il sound c'è...sempre....che semo forti ancora lo sappiamo....vabbè I wish e down to the night club al sevem chle difizil...ma il fuoco è stato acceso...e merda...brucia,brucia...o no?
Vi voglio bene!!!!!

filoteno ha detto...

Sicuramente il rivedere tutti voi ha riacceso quell'orgoglio da musicista alle prime armi che vuole spaccare di brutto, anche se all'epoca ci si arrangiava con la strumentazione che passava il convento... da poveri studenti.
Tutti abbiamo sfoggiato le nostre nuove "ferrari" non volendo sfigurare soprattutto in un'occasione come questa, come per dire "Ci Sono! e ci sono pure con i controc..zi"
Insomma io mi sono proprio divertito, e devo dire che pur non essendo omosessuale vi voglio bene pure io e vi stimo prima di tutto come persone, ma anche come musicisti.

KK ha detto...

Che bello!!
Dev'essere stata proprio un bel revival!!
Complimentoni!!E se dovesse rinascere il tutto....sarò in prima fila a cantare a squarciagola!!!
Bravi ragazzi!!Bravi tutti!!

Sergio ha detto...

Devo dire che è stata veramente una gran bella situazione (detta anche situèscion). Quando il buon, vecchio, canuto Phil ha distribuito la registrazione di Gimme some lovin mi sono veramente sorpreso... dopo aver grattato via quel po'di ruggine che incrostava il nostro groove, il sound è uscito! Non si era nascosto, era stato solamente messo ad invecchiare in cantina come un buon vino. Ed ecco che 8 persone, come frammenti di un vecchio puzzle, si sono incastrate fra loro grazie a quel meraviglioso collante chiamato musica. Sono orgoglioso di averne fatto parte, e, diamine, si può anche ritentare (magari portando qualcos'altro.....studiandolo.....)! Per quanto concerne la Ferrari...beh, io sono venuto con una semplice Opel Corsa...ma vedi come cammina, se le dai un po'di benzina!

Nippon ha detto...

Ciao cari,
è stato veramente bello ritrovarvi tutti, ma è stato soprattutto molto bello rivedere negli occhi di tutti quella luce che ci ha sempre dato quella marcia in più...
che emozione ragazzi,
che groove !!!

GRAZIE DI CUORE AMICI

E' sempre un piacere suonare e divertirsi con personaggi del vostro calibro...
Alla prossima ???
Nik (Poltro)