venerdì 25 febbraio 2011

Uomo

Ma quanto tempo è passato dall'ultimo aggiornamento del blog? Troppo!

Sono successe tantissime cose: il nuovo coach e i relativi nuovi allenamenti, la casa da acquistare che non è stata acquistata anche se ci sono nuovi sviluppi, l'Iran (tanto per cambiare), il Vietnam, Singapore (aaah Singapore), il basso elettrico, il solito invecchiamento del 30 gennaio e infine persino l'anniversario del matrigovo (che è oggi).

Sportivamente parlando mi sono fissato un ricco calendario di gare di triathlon da qui a metà settembre che spero di rispettare il più possibile. Tutte queste gare sono più o meno accomunate dalle stesse caratteristiche: la presenza dei miei amici, il pasta party, il paesaggio... insomma un agonista nato!

Ho anche ripreso ad allenarmi alla mattina presto. Mosso dalle parole di Aldo Rock che ti sussurra: "UOMO, la mattina ti svegli all'ora della tigre esci con qualunque tempo, e corri tra le luci delle case che si accendono, il sole che sorge e la città che si sveglia. Uomo la fatica fisica appago lo spirito ed avvicina alla saggezza. Vai UOMO!".


E vabbè allora via che mi alzo presto, sostituisco UOMO con GOVO e alè che parto.
La città non è città, ma un paesello della pianura padana. Vedo un sacco di persone a spasso col cane con tanto di pigiamone sotto al piumino, ciabattone col pelo... etc.. Il sole sorge e questo è vero, a volte si vede bene e a volte resta fra le nebbie. Insomma alla fine non è male dai.

Un unico appunto: "UOMO, all'ora della tigre A GHE' FRED!!!".


1 commento:

Bellabigo ha detto...

Il basso??????? Ma ti dimentichi di dirmi le cose più importanti!!!!
Auanti Govo!!!!