mercoledì 21 aprile 2010

Scusi mi prende il cane?

Ieri sera corsa lenta, e fin qui niente di nuovo, anzi solite cose. Mi sento affaticato dopo il weekendone sportivo con gli "scalmanados" e infatti per una quarantina di minuti ho le gambe imballate e non riesco a muovermi decentemente. Incrocio una lepre e qualche ciclista. Negli ultimi venti minuti cerco di aumentare di poco l'andatura. Sull'altro lato della strada un cagnone Golden Retriever style pascola tranquillo sotto un albero. Vabbè...

Corro per circa 200 metri e incrocio una "vecchina" che mi urla "SCUUUUUUSI? Mi prende il cane?". Memore e ancora coi sensi di colpa di quella volta in cui abbiamo rifiutato l'aiuto all'automobilista in panne in via Canapa (qualcuno fra i lettori ricorderà) e intenerito dalla nonnina faccio dietro front e riparto in direzione cagnone. Chiedo come si chiama: "Jack", ok. Mentre gli vado incontro penso che circa un anno fa è stato un cane a prendere me, e ne porto ancora il ricordo sulla gamba sinistra, vabbè. Mi avvicino e comincio a chiamare l'amico a quattro zampe:"Jack, Jaaack? Jaaaack vieni!". Il soggetto si gira mi guarda con la bocca aperta, si volta dall'altra parte e va... No Jack, non andare tato che sono stanco. Comincia a correre anche lui. Intanto la vecchina mi urla che è buono e che non ha i denti perchè è vecchio. Signora il cane sarà anche vecchio ma va una cifra e mi sta facendo fare una fatica bestia. Jack si ferma e mi guarda come per aspettarmi e dire "daimo belo". Ok ci sono, non ha collare nè altro e più di accarezzarlo e dirgli "buono qui" non riesco. Sto fermo un po' con lui, ma la signora è lontanissima e sta ancora blaterando qualcosa di incomprensibile in dialetto piacentino. Oi vuoi vedere che Jack riaparte. E infatti parte a canna e io dietro...

Si ferma e lo prendo per il lanone e mi ci metto a cavallo. Abbiamo il fiatone e alitiamo in aria in sincrono. Arriva la signora, con mooolto comodo gli mette il guinzaglio e dice:"per fortuna che abbiamo trovato un corridore... sa appena vede il cancello aperto esce, ma è vecchio. Grazie sa, grazie tante". La guardo con l'occhio spento e "ma hi fhihhighuri". Torno a casa in surpluss tanto la media l'ho già alzata, grazie Jack ci vediamo per lo specifico.

4 commenti:

actionman ha detto...

bene allora per il prossimo specifico mi prenoto il dolce cagnolino

Pol ha detto...

le studi proprio tutte per tirare anche nei giorni di scarico.....

solo un dubbio: quando fate le ripetute assieme Jack ringhia?

Bellabigo ha detto...

"ma hi fhihhighuri" sto morendo dal ridere! Sei un mito! (Ma almeno te lo sei fatto dare il cellu dalla tipa?)

govotones ha detto...

@Pol: no, di ringhianti ne conosco uno solo ed è molto più aggressiv

@bellabigo: no niente cellu, qualcuno avrebbe detto "intrombabile"... avendo anche una 80ina di annetti sulle spalle.