lunedì 5 luglio 2010

5 luglio: Reverse Brick!

Ecco cosa ho fatto: un reverse brick! Guarda un po' come si chiama...

Week end piacentino dettato dalle circostanze (caldo, estrazione del 26, notte bianca etc.), quindi sabato lungo in bici in giro per le colline a seguire pic nic culturale presso le antiche rovine di Veleia e domenica appuntamento clou a Vigolo Marchese per la celeberrima marcia Avis.

Come previsto dal calendario Piacenza Marce partenza compresa fra le 7.30 e le 8.30 del mattino. Bene, reduci dalla notte bianca a Fiorenzuola dove si è danzato a ritmo di ROCK and ROLL con i fantastici Monorays (ho fin visto il contrabbasso fare la piroetta)...suona la sveglia, presto, giusto una fetta biscottata e un caffè e via si parte per la vicina Vigolo. Arrivati in loco e sbrigate le prime pratiche mi metto d'accordo con la mia ex (ChiaraN) lei farà la 10km con tanto di Ipod e io opto per i 20km. Ciao ciao e via che si parte ognuno col proprio passo. Arrivo al primo ristoro bevo un tea e riparto. Il percorso è bellissimo tutto in mezzo ai campi e le colline, tutti i ristori sono allestiti all'interno di aziende vinicole. Pianura zero! Secondo ristoro e altro tea questa volta con una fettina di limone, vedo un cane bernese (il mio preferito), e riparto. Discesone in picchiata verso la strada della val Chiavenna, qui i percorsi si dividono e confemo la mia inenzione di fare i 20km. Vabbè un km di asfalto e di nuovo in mezzo al bosco su un sentierino in STRASALITA verso la località Magnarelli. Arrivo al ristoro/controllo e mi sento dire:"aaa la aspettavamo", a guardi anche io non vedevo l'ora di arrivare qui, mi da un goccio di vino? No via un bicchiere d'acqua con questo caldo va benissimo. Riparto e ultima fatica in salita per raggiungere Cereto. Dopodichè sarà tutta discesa. Arrivato al campo sportivo, mi ingosso di torta di Vigolo al cioccolato! Non pago mi compro anche un paio di scarpe da corsa Asics.

Nel tardo pomeriggio allenamento in bicicletta. Roveleto di Cadeo, tutta la val Chero su fino a Guselli discesa a Morfasso e ritorno. Ecco la mappa:

e il profilo altimetrico.


Gran finale alla Festa Latina di Roveleto di Cadeo, grigliata di carne, patate fritte in abbondanza e birra. Comunque è molto, ma molto meglio la festa della birra organizzata dai Bikers.

Oggi ho male alle gambe!

3 commenti:

actionman ha detto...

scusa ma ti sei già separato?

govotones ha detto...

ex morosa

Bellabigo ha detto...

io sono già stato sverniciato una volta da ChiaraN, sei stato davvero coraggioso a fare una gara con lei...