giovedì 24 luglio 2008

Cosa si nasconde dietro un amaro centenario?

Ieri sera alla sagra dello spiedino a Carmiano (PC) in buona compagnia del tennisman Davide e Antonello “the young” tra uno spiedino e un gutturnio, un gutturnio e una torta fritta, una patatina fritta e un guttrnio ce la siamo proprio passata. Gran finale con tanto di balli sotto al palco e fuochi di artificio che concludevano in grande stile la sagra paesana. Per aiutare la digestione abbiamo chiuso con un giro di amari nel bar del paese (no comment): “per me un Unicum, grazie!”.


L' Unicum è un amaro ungherese a base di piante medicinali, che si consuma come aperitivo o digestivo. Fu inventato nel 1790 da József Zwack ed è un marchio della multinazionale Diageo.
La leggenda vuole che la bevanda fu originariamente presentata da József Zwack all'imperatore Giuseppe II d'Austria, (figlio di Maria Teresa d'Asburgo), che dichiarò Das IST ein Unikum! (questo è unico!).

Questa notte ho sognato niente popò di meno che : “l’incredibile Hulk”.
Ma non quello di adesso fatto al computer, quello originale interpretato da Lou Ferrigno.
Per essere precisi precisi io non lo vedevo proprio di persona, ma sapevo che era lui, sono sicuro.
Era fuori dalla porta di casa, sul pianerottolo delle scale che faceva il suo verso mitico: ”uuurrrrrr urrrrrrr!!!”,

e io dall’altra parte della porta:” via via, vai via...”.

7 commenti:

Pol ha detto...

ahiaihai amico mio è durissima la strada del ritorno da un IM!

Secondo me l'unica soluzione è di iscriverti subito ad un altro.....

KK ha detto...

Sono perettamente d'accordo con Pol!Non avrai già messo in vendita la 486 vero?e se l'hai fatto....è per prenderne un'altra!!Poi la prossima volta vengo anch'io a fare il tifo e quando ti viene la pitona ti passo un po di Unicum!!chissà che non ti venga voglia di correre un po' di più!

actionman ha detto...

Mah non so,la diagnosi mi sembra complicata.Vediamo l'evoluzione dei prossimi giorni.Un saluto

govobay ha detto...

E' apprezzabile la sincerità con cui dichiari di avere alzato il gomito. Mi meraviglia molto che ti domandi cosa c'è dietro un amaro, ti sei chiesto piuttosto quanto amaro c'era DENTRO la bottiglia.....?

KK ha detto...

Grande Govobay!

Anonimo ha detto...

Seguendo precisamente i consigli, applicando la "dieta a zona" (partecipando alle sagre della zona appunto), e dosi incrementali di integratore a sua scelta (c'è chi si fa dei litri di redbull), si sta già preparando per la stagione '09!!!
Vai ZioJessy!!! (finsher-pics)
P1

Mario ha detto...

ma sei suonato?

P.S. Quando mi vendi le ruote?