mercoledì 23 luglio 2008

"Ma una bella partitella a Tennis...?"

Eccola qua!

Ieri sera presso il circolo tennistico di Roveleto alle
ore 19:00 si sono svolti gli OPEN di Tennis che mi hanno visto protagonista in una sfida all'ultimo sangue.

In passato avevo sempre usufruito della racchetta di mio fratello che gentilmente mi prestava senza saperlo (leggasi "la rubavo").Questa volta invece è direttamente il mio avversario Davide o meglio, sua moglie, a mettermi nelle condizioni di poter giocare, thanks.

Erano circa 16 anni che non mettevo piede in un campo da tennis e già allora facevo abbastanza ridere, figuriamoci adesso.
La prima mezz’ora palleggio tranquillo, mi vengono dati mille preziosi consigli: vai di fianco alla palla, colpiscila quando è più in alto, chiudi bene tutto il movimento…
Benebenebene, mi sento pronto. Dopo una ventina di minuti comincia il match. Arrivano altri amici ad assistere.
Parto male subito 2-0 poi un piccolo momento di gloria ed è 2-1.
Infine il tracollo 6-1. Decidiamo comunque di andare avanti, ma a parte qualche punto spettacolo con la strategia palla corta + passante all’angolo opposto che non so per quale grazia divina riesco a mettere a segno il mio avversario non si scompone mai e la sua supremazia è davvero schiacciante.
E infine stretta di mano come da tradizione.



SPETTACOLO!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

ti faccio più che altro i complimenti per la tenuta...

govotones ha detto...

@anonimo: quello ho, sempre meglio che un body da triathlon... o un tutù da danza classica.

resterai anonimo?

Bellabigo ha detto...

Govons, dobbiamo andare a giocare!